Strategia di Vendita Diretta

Nel customer journey, il contatto diretto con la struttura, che sia sul nostro sito oppure telefonico/via mail, coinvolge il 75% dei nostri clienti. Non dobbiamo perdere l’occasione di farli prenotare direttamente.

La commissione risparmiata è solo uno dei motivi che ci deve spingere ad ottimizzare la giusta proposta di vendita: avere il contatto diretto del cliente, poter interagire con lui raccogliendo informazioni sul suo arrivo, le motivazioni del viaggio, le sue aspettative, ci permetterà di rendere il suo soggiorno unico ed indimenticabile.

IN PRATICA

  • Controllo delle informazioni online;
  • Ottimizzazione dei processi di prenotazione;
  • CRM: conoscerlo e sfruttarlo al meglio;
  • Definizione azioni di digital marketing;
  • Creazione degli standard di risposta telefonica e via mail.

ARTICOLI CORRELATI

Revenue Management
Luisa Torboli

ABC del Revenue Management

Alla base del Revenue Management c’è lo studio dei dati: numeri e calcoli che si trasformano in percentuali ed indici. Padroneggiare il linguaggio tecnico che li definisce è

Leggi di più »

SEI INTERESSATO A QUESTO SERVIZIO?

Pricing e revenue management

INUP
Tourism

2020 inup tourism

Creare una performante strategia di revenue management è il passaggio chiave per migliorare i ricavi dell’hotel.

Il terzo modulo :

  • Revenue Management: cos’è e come applicarlo;
  • Come creare una griglia tariffaria dinamica;
  • Analizzare il fatturato e i margini di crescita;
  • I software specifici per gestire il revenue;
  • Slide complete del corso;
  • Dispensa per fissare le best practice e i principi base;
  • Numero di ore del corso: (4).

Gestione dei canali e distribuzione online

INUP
Tourism

2020 inup tourism

La gestione dei canali di vendita e delle OTA è un passaggio fondamentale per massimizzare le opportunità offerte dal mercato online.

Il secondo modulo si occupa di:

  • I trend del mercato e della distribuzione online dell’offerta turistica;
  • OTA e metaserch: come gestirli al meglio;
  • Ottimizzare la presenza su portali di destinazione e portali tematici;
  • Slide complete del corso;
  • Dispensa per fissare le best practice e i principi base;
  • Check list pratica per gestire i passaggi essenziali;
  • Numero di ore del corso: (3).
inuptourism-logo

Inserisci i tuoi dati e
ricevi LA GUIDA via mail