Checkup Online Reputation

Le persone alla ricerca di un alloggio o di un’esperienza di viaggio online confrontano una moltitudine di informazioni, navigando in un “ecosistema digitale” articolato. Ogni azienda gestisce direttamente una parte dei canali di comunicazione (sito web, blog, ecc.) ma gran parte della sua reputazione dipende dalle opinioni espresse da altri sui portali di recensione, per esempio. Gli ospiti parlano a migliaia di altri potenziali clienti attraverso le recensioni o i commenti sui social.

Per avere una “fotografia” della reputazione e del sentiment online espresso nei riguardi del tuo hotel o della tua destinazione, utilizziamo software semantici, capaci di sintetizzare in modo chiaro cosa è più apprezzato e su che cosa invece è necessario lavorare.

IN PRATICA:

  • Ti forniamo un report facilmente interpretabile sulla situazione dell’Online Reputation, con dati relativi anche ai tuoi competitor;
  • Analizziamo le performance e lo stato di ottimizzazione dei tuoi canali: Tripadvisor, Holidaycheck, Facebook, Instagram, Linkedin, Google My Business o altri su cui c’è bisogno di intervenire;
  • Ti forniamo gli spunti operativi per migliorare su ogni canale.

ARTICOLI CORRELATI

SEI INTERESSATO A QUESTO SERVIZIO?

Pricing e revenue management

INUP
Tourism

2020 inup tourism

Creare una performante strategia di revenue management è il passaggio chiave per migliorare i ricavi dell’hotel.

Il terzo modulo :

  • Revenue Management: cos’è e come applicarlo;
  • Come creare una griglia tariffaria dinamica;
  • Analizzare il fatturato e i margini di crescita;
  • I software specifici per gestire il revenue;
  • Slide complete del corso;
  • Dispensa per fissare le best practice e i principi base;
  • Numero di ore del corso: (4).

Gestione dei canali e distribuzione online

INUP
Tourism

2020 inup tourism

La gestione dei canali di vendita e delle OTA è un passaggio fondamentale per massimizzare le opportunità offerte dal mercato online.

Il secondo modulo si occupa di:

  • I trend del mercato e della distribuzione online dell’offerta turistica;
  • OTA e metaserch: come gestirli al meglio;
  • Ottimizzare la presenza su portali di destinazione e portali tematici;
  • Slide complete del corso;
  • Dispensa per fissare le best practice e i principi base;
  • Check list pratica per gestire i passaggi essenziali;
  • Numero di ore del corso: (3).